Contattaci

Per un contatto veloce al 100%  invia una email a info@materafrica.it

Altrimenti nel seguente modulo potrai esporci la tua domanda e ti risponderemo al più presto.

SOSTIENICI

Per sostenere Mater Africa, puoi destinare il tuo 5×1000 utilizzando il codice fiscale 94056620035.

Puoi donare una qualsiasi somma attraverso il nostro conto bancario pregandoti se possibile di segnalarci la motivazione. L’ IBAN è riportato qui sotto. Passandoci su il mouse puoi vedere le quote associative.

LE QUOTE ASSOCIATIVE DI MATER AFRICA ONLUS

Studenti € 20
Ordinario € 50
Supporter da € 200
Corporate da € 1000


Per contatti invia una email a info@materafrica.it

I nostri progetti

Dal 2008 dedichiamo il nostro prezioso tempo in aiuti umanitari in Africa, cercando di aiutare i meno fortunati, ii giovani, le donne e i bambini ad avere una vita migliore anzichè sopperire alle tremende disgrazie che povertà, malnutrizione, esclusione agli aiuti sanitari giorno dopo giorno incombono su famiglie lontane dai centri urbani più civilizzati e povere.

I nostri progetti sono studiati per essere avviati in Edo State principalmente, in Lagos State e Federal State ad Abuja.

Progetto 1 – Nigeria

PRIMA FILIERA DEI MESTIERI PER LA VITA E CONTRO L’EMIGRAZIONE”

PERCORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE FINALIZZATI ALLA REALIZZAZIONE DI UNA SCUOLA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE E BARRIERA ALL’EMIGRAZIONE VERSO L’ITALIA NEGLI STATI DI EDO STATE, LAGOS STATE E FEDERAL STATE IN NIGERIA

Prima filiera di mestieri per la Vita quale barriera all’emigrazione di giovani migranti e per i migranti in rientro dall’Italia che intendono vivere la propria terra per un futuro, con dignità e amore. L’intervento è finalizzato alla realizzazione di una o più scuole di formazione professionale nello Stato della Nigeria, in quelle aree aspramente sottosviluppate.

Formazione professionale ai giovani migranti

Progetto 2 – Italia

HOT SPOT MIGRANTS”

una trasmissione radiofonica sperimentale nel Nord Italia e precisamente nel novarese (Novara e provincia) per dare la possibilità a tutti i migranti in ascolto di poter avere informazioni dettagliate nella lingua nativa. La prima serie di trasmissioni sarà dedicata all’Africa Occidentale angolofona che ha una percentuale di migranti presenti in Italia molto elevata.
La trasmissione “HOT SPOT MIGRANTS” è stata registrata nello Stato della Nigeria grazie a Mater Africa ONG e ad un team di giornalisti speaker di una Emittente radiotelevisiva nazionale.
In Italia, in collaborazione con Radio Azzurra FM saremo in grado di trasmettere settimana dopo settimana un trasmissione registrata in Africa con notizie raccolte sul territorio italiano e novarese in particolare, grazie alla collaborazione diretta tra Italia e Nigeria.

L’obiettivo è quello dare ai migranti del territorio una mole di informazioni che altrimenti sarebbe quasi impossibile rilasciare attraverso i canali consueti. Informazioni essenziali ai migranti per conoscere meglio la città e il territorio. E integrarsi con la città.

L’integrazione con la Radio potrà dare buoni risultati quando si organizzeranno anche corsi di italiano e trasmissioni nelle lingue native di tutti i migranti presenti sul territorio italiano. Anzi pensiamo che tutti i migranti che sono rifugiati nelle case di amici e conoscenti possano carpire informazioni utili alle proprie problematiche legali, sociali e organizzative con il territorio che li ospita e non distorte da traduzioni veloci e non fedeli rilasciate dai connazionali.

Chi siamo

L’ Associazione Mater Africa per la Cooperazione Internazionale Onlus, acronimo A.M.A.C.I., nasce nel giugno del 2008 come associazione di volontariato no profit, onlus ufficialmente riconosciuta, fondata da persone che gia’ lavoravano nell’ambito sociale  in aiuto alle donne trafficate e  vendute come schiave coatte già dal 1998.

Oggi la nostra ONLUS lavora nel Terzo mondo e in particolare in Nigeria con progetti ‘barriera’ alla migrazione dall’Africa e in aiuto ai giovani di strada e senza futuro. Obiettivo insegnare un mestiere per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro.  Con l’aiuto della cinematografia la onlus ha sensibilizzato l’opinione pubblica attraverso video, documentari, film sociali girati e prodotti in parte anche dalla Scuola di Cinema di Benin City per giovani di strada ed esseri umani trafficati in rientro dall’Italia.  Dopo un periodo di verifiche attuative nello Stato di Edo, la scuola di cinema ‘Butterfly School of Cinema’s Studies’ è il primo progetto in assoluto finanziato per due bienni da Butterfly Film e Regione Piemonte, Presidenza del Consiglio Regionale.

Il progetto viene successivamente riscritto  a fronte delle esperienze maturate e oggi è pronto per essere attuato quale progetto barriera e formativo in Nigeria, ovvero una scuola di formazione delle professioni della vita aperta a tutti i giovani di strada senza futuro e ai migranti in rientro dall’Italia.

Infatti la Onlus riconosciuta in Nigeria come ONG Mater Africa for Humanitarian Aid, regolarmente registrata in Abuja (capitale della Nigeria) con Mater Africa Onlus detiene alcuni importanti partnership con ONG che lavorano su tutto il territorio nigeriano nel campo della formazione professionale e di micro crediti.

Inoltre la collaborazione attiva con la Congregazione di Saint Louis, suore che detengono ‘Shelter house’ nelle aree di Lagos State e Edo State a favore di tutte la donne vittime del traffico di esseri umani in rientro anche dall’Italia.

ASSOCIATI